NOWhere_personale di Giulio Cassanelli

MIRO Gallery è lieta di presentare, negli spazi della propria sede bolognese, NOWHERE, mostra personale di Giulio Cassanelli, a cura di Giovanni Avolio e di Maria Chiara Wang.

La ricerca artistica di Giulio Cassanelli si concentra sulla combinazione di gesto, gravità, temperatura e materia: oggetti metallici di diverse forme e dimensioni sono fatti affondare, mediante un processo di fusione, su supporti di polistirene estruso. L’intenzionalità insita nell’idea che muove e controlla l’azione sfuma nell’imponderabilità e imprevedibilità della reazione del supporto. Il segno, risultante dall’azione performativa dell’artista, marca il ‘qui e ora’. Da questo concetto deriva il titolo della mostra che non vuole essere, quindi, solo l’eco dell’omonima installazione NOWHERE, esposta nella corte interna della MIRO, ma che è anche simbolo di una poetica ancorata al principio filosofico dell’unità spazio-tempo. L’istante viene così, a un tempo, congelato ed esteso all’infinito.

Il progetto espositivo ideato per la MIRO Gallery rappresenta la progressiva evoluzione del segno che caratterizza la produzione artistica di Cassanelli. L’azione ritmata, ripetuta con ‘rigore e disciplina’, che contraddistingue la serie Superfici, diventa più sciolta, disinvolta e libera in Curvature, dove la molteplicità e la serialità dei solchi degli studi precedenti si ricompone in una singola traccia; un omaggio allo spazialismo di Lucio Fontana, che l’artista bolognese evolve in ‘concetto gravitazionale’.

In occasione dell’inaugurazione sarà anche possibile ammirare i ritratti fotografici realizzati dall’artista, dove il segno si identifica nel sorriso. Attraverso la luce, infatti, Cassanelli mette in risalto l’espressione della bocca e dei denti, elementi unici, caratterizzanti ogni individuo. Sarà allestita, per l’occasione, una saletta fotografica dove ognuno potrà farsi ritrarre dall’artista.

a cura di Giovanni Avolio e Maria Chiara Wang

In collaborazione con: MIRO Architetti

Media partner: DArteMA

Presso MIRO Gallery – Via Sant’Apollonia, 25 (BO)

Da giovedì 16 maggio a sabato 8 giugno 2019

Inaugurazione 16 maggio 2019 h 18:30

___________________________________________________________________

Giorni e Orari

Dal lunedì al Venerdì

Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19

Su richiesta telefonica al 051 9845770

Contatti

MIRO Architetti

051 9845770

info@miroarchitetti.com

Curatori

Giovanni.avolio1990@gmail.com

Mariachiara.wang@gmail.com

___________________________________________________________________

Giulio Cassanelli

(Bologna 1979)

Nato fotografo, sviluppa una ricerca sull’unicità e sul tempo, attraverso media differenti e un approccio performativo al gesto. Un lungo processo di formazione e le esperienze lavorative gettano le basi per i primi scatti fotografici che mirano a custodire le piccole variazioni di un bello continuo. Nel 2008, fotografando una serie di oggetti di scarto, mette a fuoco l’istante determinante come origine dell’unicità che il tempo regala nell’abbandono. Sviluppa la tecnica pittorico/performativa che gli permette di colorare le bolle di sapone in volo, per catturarne – su carta – la traccia unica e irripetibile. A settembre 2012 partecipa alla mostra Follow Fluxus, alla Fondazione Palazzo Magnani (RE) presentando questa nuova serie di lavori, dipingendo dal vivo. Dal 2015 lavora tra Italia e Svizzera.  Nel 2016 è co-fondatore di Fatstudio.org, artist run space che idea, sviluppa e produce il format RAID.  Nel 2018 inizia la nuova ricerca La Gravità del Segno.

INTSTAGRAM

FATSTUDIO

Ultimi aggiornamenti

NOWhere_personale di Giulio Cassanelli Copia

MIRO Gallery è lieta di presentare NOWHERE, mostra personale di Giulio Cassanelli, a cura di Giovanni Avolio e di Maria Chiara Wang.
Da giovedì 16 maggio a sabato 8 giugno 2019
Inaugurazione @MIROgallery 16 maggio 2019 h 18:30

Edilportale Tour 2019

In occasione della tappa bolognese di Edilportale Tour 2019, ospiti nella sala incontri NOmisma, Riccardo Pedrazzoli di MIRO architetti tra i relatori.
Giovedì 9 Maggio 2019
ingresso libero dalle 14,30
@Palazzo Davia Bargellini, Bologna.